Skip to main content

Bando internazionalizzazione anno 2021 - Secondo semestre

La Regione Marche in collaborazione con la Camera di Commercio delle Marche intende proseguire la sua attività di sostegno alle imprese del territorio che prenderanno parte alla manifestazioni fieristiche nazionali ed internazionali che si svolgeranno nel secondo semestre 2021 sia in presenza che in modalità virtuale.

Sono ammesse ai contributi del presente bando le MPMI delle Marche (sono quindi escluse le Grandi imprese), ai sensi dell’allegato I al Reg. UE n. 651/2014, che al momento della presentazione della domanda:

  • abbiano sede legale e/o unità locale nel territorio della Regione Marche;
  • risultino iscritte e attive al Registro delle Imprese ;
  • risultino in regola con il pagamento del diritto annuale, fatte salve le eventuali modifiche di legge emanate nel periodo di apertura del bando (nel caso di irregolarità nel pagamento del diritto annuale, a condizioni normative invariate, l’azienda potrà procedere alla regolarizzazione entro il termine di 10 giorni dalla data di comunicazione dell’Ente camerale);
  • risultino in regola con gli obblighi contributivi per quanto riguarda la correttezza nei pagamenti e negli adempimenti previdenziali, assistenziali ed assicurativi nei confronti di INPS, INAIL e CNCE come comprovato da apposita visura Durc (se ne consiglia la consultazione prima della presentazione della domanda).
  • non siano sottoposte a fallimento, concordato fallimentare, liquidazione coatta amministrativa, amministrazione straordinaria, concordato preventivo con effetti liquidatori;
  • non abbiano beneficiato o beneficino di altri contributi pubblici per l’abbattimento dei costi per le stesse voci di spesa;
  • non abbiano in corso contratti di fornitura di beni-servizi, anche a titolo gratuito, con la Camera di Commercio delle Marche, ai sensi dell’art. 4, comma 6, del D.L. 95/2012.

Per “manifestazioni fieristiche” si intendono le attività, svolte nella modalità in presenza in idonee strutture espositive o svolte in modalità virtuale attraverso apposite piattaforme digitali, limitate nel tempo e svolte in regime di libera concorrenza, per la presentazione, la promozione e/o la commercializzazione di beni e servizi.

Le imprese, di cui all'Art. 2 del Bando, possono richiedere contributo all'Ente camerale, per la partecipazione alle seguenti manifestazioni fieristiche:

  • le fiere in presenza a carattere internazionale svolte in un paese estero;
  • le fiere in presenza a carattere internazionale che si svolgono in Italia, certificate e non, consultabili al sito: http://www.calendariofiereinternazionali.it;
  • le fiere in presenza che si svolgono nella regione Marche, che promuovano le eccellenze della Regione Marche;
  • le fiere digitali a prescindere dalla territorialità.

Non sono riconosciute, ai fini del contributo, le partecipazioni a:

  • esposizioni permanenti di beni e servizi organizzate per esclusive finalità promozionali (es. showroom);
  • esposizioni marginali a scopo promozionale o commerciale organizzate collateralmente a manifestazioni convegnistiche o culturali ad esse connesse;
  • business meeting e convegni;
  • manifestazioni di interesse tipicamente locale, quali le sagre paesane, le feste patronali e le iniziative folcloristiche locali;
  • mercati di ambulanti e i mercatini occasionali, periodici e/o rionali;
  • mostre ed esposizioni a carattere non commerciale di opere d’arte;
  • mostre zoologiche e mostre filateliche, numismatiche o mineralogiche, quando non abbiano una prevalente finalità commerciale o di scambio;
  • le attività di vendita di beni e servizi disciplinate dalla normativa relativa al settore del commercio in sede fissa o su aree pubbliche;
  • manifestazioni sostenute direttamente dalla Camera di Commercio o indirettamente, per il tramite delle proprie Aziende Speciali, ICE, Regione Marche, etc.

La domanda potrà essere presentata dalle ore 10.00.00 del 11.01.2022 alle ore 16.00.00 del 26.01.2022 per le manifestazioni fieristiche tenutesi nel secondo semestre 2021 (1° luglio - 31 dicembre 2021). E' sufficiente che un solo giorno di partecipazione alla manifestazione fieristica ricada nel periodo per essere ammessa.

La domanda di contributo dovrà essere inviata esclusivamente per via telematica al seguente indirizzo di posta elettronica certificata della Camera di Commercio cciaa@pec.marche.camcom.it indicando nell’oggetto:

Bando fiere 2021 S1 – provincia di .................................”.

E’ esclusa qualsiasi altra modalità d’invio, pena l’inammissibilità della domanda. Farà fede la data e l’ora di arrivo della e-mail al nostro protocollo di posta elettronica certificata.

Il presente intervento approvato con delibera di Giunta n.104 del 24/06/2021 è inoltre cofinanziato dalla Regione Marche e rientra nel quadro di azioni sinergiche a sostegno dell'internazionalizzazione delle imprese. Per il Bando in questione è previsto uno stanziamento complessivo pari ad € 800.000,00.

Stato
Chiuso
Pubblicazione
14/07/2021
17:53
Scadenza
26/01/2022
16:00
Codice
Internazionalizzazione
Referente
Fabrizio Schiavoni
fabrizio.schiavoni@ps.camcom.it